KEEP THE DATES

9-10 Maggio – Firenze 

Seconda Edizione del Cybersecurity Mediterranean Congress

Organizzato in collaborazione con la fondazione GCSEC, Thales sotto l’egida ‏dell’ITU e con il patrocinio dell’Ambasciata di Svizzera in Italia.

09:00-13:00 : Cybersecurity Masterclass for Entrepreneurs
Trainer: Pascal Buchner, Direttore ITS e CIO, IATA.
Tempistica: 90′ – pausa caffè – 90′ + 30′ Q&A
Attestato di partecipazione: IATA
Un approccio olistico per affrontare le nuove minacce di hacking e per mitigare i rischi che ne derivano. Aperta a dirigenti e manager di diversi settori industriali, questa masterclass fornisce una piattaforma perfetta per aiutare i partecipanti nella costruzione di un solido framework di sicurezza aziendale (safety and security) adatta ai bisogni della propria impresa e alle specificità di ogni settore. Scarica il contenuto del corso.

13:00-14:30: Pausa pranzo e networking

Giovedì 9 maggio : pomeriggio

SESSIONI PARALLELE :
Workshops per dirigenti /
Tavola rotonda : minacce cyber e collaborazioni intersettoriali

14:30-15:30 : Simulazione di un attacco informatico in tempo reale
Trainers: Corrado Giustozzi (Esperto di sicurezza cibernetica di AgID per lo sviluppo del CERT-PA, componente del Permanent Stakeholders’ Group di ENISA); Luisa Franchina (Presidente, Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche)
Tempistica: 30′ + Q&A
Questa simulazione, frutto di ricerche su casi reali e recenti, mira a consapevolizzare i dirigenti su cosa accade quando un’impresa è attaccata, come procedere, cosa salvare, cosa non fare e molto di più…

15:30-18:30 Round-Table (in English Language) – The transversality of cyber threats requires collaboration and the exploitation of synergies between different areas. Representatives from a wide range of vital sectors such as transport, energy, logistics, smart cities, etc. will discuss on those topics and interact with the participants.

15:30-18:30 Tavola Rotonda (in lingua inglese) – La trasversalità delle minacce cyber richiede la collaborazione e lo sfruttamento di sinergie tra ambiti diversi. Ne discutono – ed interagiscono coi partecipanti – esponenti di settori vitali come i trasporti, l’energia, la logistica, le smart cities.   

Coordinatore and moderatore / Coordinator and moderator : PASCAL BUCHNER, CIO, IATA

15:30-16:30 Tavola Rotonda parte 1 /Round Table part 1

16:30-17:00 : Pausa Caffè e networkoking

17:00-18:30 Tavola Rotonda parte 2 /Round Table part 2

Partecipanti/Panelists :

CRITICAL INFRASTRUCTURES
CORRADO GIUSTOZZI
,Permanent Stakeholder Enisa, esperto presso Agenzia Italia Digitale)
LUISA FRANCHINA,Presidente, Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche)
IMMA ORILIO, Founder, CREMETE SRLS
GAETANO SANACORE, Direttore Osservatorio Nazionale sulla Cyber Security, Business Continuity e Resilienza del Settore Elettrico
ANDREA SBANDATI, Direttore CISPEL Toscana
GIANLUCA VANNUCCINI, Dirigente Servizio Sviluppo Infrastrutture TIC, Comune di Firenze

LOGISTICS & TRANSPORTS
GIANLUCA DINI, Direttore Centro di servizi Polo Universitario “Sistemi Logistici” Livorno
HUGO ROPPEL, CEO, Geneva Logistics
TBD – Società Toscana Aeroporti S.p.A.
ANTONELLA QUERCI – Dirigente – Direzione Sviluppo ed Innovazione – Autorità Portuale di Livorno
SAVERIO PALCHETTI, Chairman “Cybesecurity Of Automated Vehicles And Smart Roads”, Anas

STATE AND LAW ENFORCEMENT
PATRICK GHION (Cap.), Head of the Forensics Brigade, Geneva State Police
ANTON ROG (Col.), General Director, CyberInt Center, Romanian Intelligence Services
MARC-ANDRE RYTER (Col.), Responsible for Doctrine, Swiss Army General Staff

FORECASTING A MULTIPLEX AND MUTANT THREAT PANORAMA
VIRGILIUS STANCIULESCU, IT Director, ANCOM (Romanian National Telco Regulator)
LUCA TENZI (UN-Vienna), Convergence security specialist
LAURENT CHRZANOVSKI, Manager e fondatore, “Cybersecurity Dialogues”

15:30-16:30 Nuove tecnologie per garantire al cliente la protezione e l’autenticità di prodotti ad alto valore aggiunto, in ogni loro componente e durante tutta la loro vita. Demo di blockchain creata per l’industria del lusso.
Trainer : Anees Qureshi, CEO, One Step Beyond Group, Svizzera
Tempistica: 35′ + Q&A Scarica il contenuto della demo.
La tecnologia blockchain è oggi una realtà che puo’ consentire, all’interno di un’azienda, di creare numerose nuove opportunità di business. L’adozione di “Smart Business Contracts” offre alle organizzazioni la flessibilità per affrontare numerosi casi in cui la privacy, la tracciabilità, la riservatezza e la piena affidabilità delle informazioni sono di primaria importanza per il business. In questa sessione presenteremo un use case per il mondo del lusso ma che puo’ essere declinato in altre realtà dove la tracciabilità é una priorità quali automotive, smart cities, airlines e molti altri settori…

16:30-17:00: Pausa caffè e networking

17:00-18:30: Creare e riuscire ad eseguire una strategia : il fattore umano come chiave.
Trainer : M’Bayang Thiang, Managing Partner, Active Change Management, Svizzera
Tempistica: 60′ + Q&A
Attestato di partecipazione: Active Change Management
Questo training, che si baserà sulle risposte trasmesse qualche giorno prima dai partecipanti a un semplice formulario, si indirizza al ca.70% delle aziende che, da tempo, falliscono nell’esecuzione completa delle loro strategie. Basato sul capitale umano, ricchezza di ogni azienda, il training aiuta così i manager e imprenditori a tradurre le strategie in soluzioni attuabili e accelerate. Temi affrontati: formulazione di strategie pronte all’esecuzione, facilitazione alla costruzione delle capacità individuali, dei team e delle organizzazioni. Per meglio aiutare le aziende presenti e capire i loro bisogni, M’Bayang chiede cortesemente ad ogni partecipante/azienda di compilare il formulario (3 minuti) disponibile online.

Workshops svolti grazie alla generosità di :

Venerdì 10 maggio
 (TUTTA LA GIORNATA BENEFICIA DELLA TRADUZIONE SIMULTANEA KUDOWAY)
MATTINA

08:00 – 09:00 : Registration opened 

09:00 – 09:30 :                        WELCOME SPEECHES (Authorities)
09:30 – 09:50 :                        KEYNOTE SPEECH (Tuscany Region Speaker)
KeynoteLAURA CASTELLANI, Director, Sector of Infrastructures and Technologies for the Development of the Information Society and of the Office for Digital Transition, Tuscany Region.
(Title TBC) 

09:50 – 11:15                         TOPIC : EDUCATIONAL NEEDS AND BEYOND

1) NICOLA SOTIRA (Italy), Director General, Global Cyber Security Center
MIND THE GAP: the Cyber Security Skills Shortage and Public Policy Interventions
2) GIANLUCA DINI (Italy), Professor at the University of Pisa, director of the Center for Logistic Systems and director of the post-Graduation Master in Cybersecurity and principal investigator in the H2020 project CYBERWISER.EU.
Cybersecurity all’Università di Pisa: programmi e opportunità
3) LUCA TENZI (UN-Vienna), Security Convergence expert, Counsellor at the IAEA
Dalla convergenza alla resilienza … il presente futuro evolutivo della corporate security
4) ROCCO DE NICOLA, Direttore del Centro di Competenza in Cybersecurity Toscano
The Italian Cybersecurity Research Ecosystem
5) SESSION Q&A

 11:30 – 12:00 :  Coffee break & Networking

 12:00 – 13:30                    TOPIC : TRANSPORTS, LOGISTICS, GOODS, DATA = THREATS

1) SAVERIO PALCHETTI (Italy), Chairman “Cyber Security of Automated Vehicles and Smart Roads” at ANAS Chairman, Task Force “Infrastructure Security” of PIARC -World Road Association
Security e cyber security delle smart road
2) LUCA RONCHINI (Italy), Security Expert, Thales Group
Continuous Cybersecurity Framework applied to cloud computing models for modern data centers of Airports Critical Infrastructures, Smart Cities and Automotive
3) FRANCESCO SUFFREDINI (Italy), Partner, E&Y & GIOVANNI PANZERI (Italy), Direttore MDD Carrefour
Blockchain (Title TBC)
4) ANEES QURESHI (Switzerland), Founder and CEO, One Step Beyond Group
Blockchain (Title TBC)
5) SESSION Q&A

13:30 – 14:30 : Lunch break

POMERIGGIO

14:30-16:15               TOPIC : 5G, AI, IoT … OPPORTUNITIES BUT ALSO MAJOR THREATS

1) OSVALDO BROGI (Italy), Admiral (ret.), Consultant
La Cybersecurity: una strada possibile per il futuro
2) PASCAL BUCHNER(Switzerland), Director ITS & CIO, IATA
Cybersecurity is about Brand Protection
3) EMANUELE GENTILI(Italy), CEO, TS-Way
(Title TBC)
4) VIRGILIUS STANCIULESCU(Romania), IT Director, ANCOM (Romanian National Telco Regulator)
The future: 5G benefits and cyber vulnerabilites. Atack strategies and countermeasures
5) MARC-ANDRE RYTER(Switzerland), (Col.) Responsible for Doctrine, Swiss Army General Staff
Artificial Intelligence: Opportunities and Threats in Cyberspace
6) SESSION Q&A

16:15 – 16:45 : Coffee break & Networking  

16:45- 18:25               TOPIC :THREATS AND THE ROLE OF THE STATE

1) ANTON ROG (Romania), (Col.), General Director, CyberInt Center, Romanian Intelligence Services
Technical and Juridical Protection Of Information Infrastructures. International Legislation in Cyberspace.
2) FRANCESCO CORONA (Italy), Cyber-Intelligence Professor at the Link Campus University (Rome), Director of Hacker Security – Security Engineering Master
National and European vulnerabilities can have effects that go beyond geographical boundaries.
3) PAOLO LEZZI (Italy/Switzerland), Executive VP, European Center for Advanced Cyber Security
Transition from Passive Defense  to Active Response
4) M’BAYANG THIANG (Switzerland), Associate Partner, Active Change Management (Switzerland)
Some results after the previous day Strategy workshop. A short analysis
5) EWANDRO MAGALHAES (U.S.A.), VP of Communications, Kudo, Inc.
Cloud-based translation, a way to the future
6)  SESSION Q&A

18:25- 18:45               CONCLUSIONS

(Thales Italy, GCSEC, IATA and Laurent Chrzanovski)

A breve sarà disponibile l’agenda.

Per maggiori informazioni scrivere a info@gcsec.org

Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
LinkedIn
YOUTUBE
YOUTUBE