La versione in lingua italiana di Cybersecurity Trends è sponsorizzata da Global Cyber Security Center. La Fondazione GCSEC è un’organizzazione senza scopo di lucro, creata per promuovere la sicurezza informatica in Italia e nel resto del mondo. Il Centro, ondato e finanziato da Poste Italiane, ha sede a Roma e collabora con Istituzioni Italiane e Internazionali Governative, enti privati, istituti di ricerca e organismi internazionali.
La missione della Fondazione è quella di sviluppare e diffondere la conoscenza e la consapevolezza sulla Sicurezza Informatica, creando le condizioni per migliorare le capacità, le competenze, la cooperazione e la comunicazione tra i diversi attori coinvolti nell’uso e nella protezione di Internet.

Cybersecurity Trends è una rivista pubblicata su base trimestrale. Al proprio interno offre articoli, focus, approfondimenti e articoli scientifici che trattano a 360° i temi della Cyber Security; dalle minacce quotidiane agli attacchi, ai cambiamenti nella legislazione dell’UE, ai rapporti con la giurisdizione nazionale e le forze dell’ordine, la Rivista offre al lettore una serie di interviste con le principali parti interessate e accademici, analisi e case studi nonché veri e propri consigli pratici. Vengono inoltre fornite informazioni su aziende, prodotti, soluzioni, formazione, recensioni di libri e eventi / conferenze dedicati.

A seguito di una richiesta delle Nazioni Unite (attraverso l’ITU, agenzia specializzata per le telecomunicazioni dell’ONU, responsabile del coordinamento globale della sicurezza informatica), Cybersecurity Trends è stata creata a marzo 2015 dalla ONG rumeno-svizzera – Swiss WebAcademy, in collaborazione con AGORA, il leader rumeno in IT media.

La creazione della rivista con cadenza trimestrale ha proprio come sfida quella di sensibilizzare il pubblico con un’iniziativa di partenariato pubblico-privato e con uno spirito di completa gratuità e accessibilità commerciale, l’ha resa accessibile alla più ampia distribuzione pubblica possibile grazie alla sua versione online.

Con grande riconoscenza, Cybersecurity Trends è diventata la prima rivista del genere in cui istituzioni statali, analisti, accademici e società di sicurezza condividono con il pubblico le minacce più recenti, gli argomenti di sensibilizzazione e le soluzioni per prevenirli. Sin dalla sua nascita, la rivista ha avuto il piacere di collaborare con parte dei migliori specialisti europei e l’ONU che ha incessantemente continuato a fornire il proprio sostegno.

Proprio l’anno della sua nascita, la rivista ha ricevuto il titolo “Best Practice Example for the Europe Continent” dall’ITU, che oltre ad averlo premiato, contribuisce in ogni edizione alla creazione di contenuti con i propri professionisti.

Dato l’aumento delle minacce e dei rischi, la necessità di condividere le conoscenze tra i mercati diventa sempre più rilevante, tanto è che dal 2017 Cybersecurity Trends ha avuto uno sviluppo internazionale. Ora, oltre all’edizione in lingua rumena, altre 4 edizioni, in italiano, francese, inglese e tedesco, sono state prodotte in collaborazione con partner prestigiosi.

La rivista quindi si prefigge come obiettivo primario quello di mettere a disposizione, con il proprio database i lavori, sia la totalità dei testi dedicati alle esigenze delle comunità a cui si rivolgono le singole edizioni internazionali, sia l’esperienza degli autori che puntualmente arricchiscono le riviste.

 

Nota copyright:

Copyright © 2018 Pear Media SRL, Swiss WebAcademy e GCSEC.
Tutti diritti riservati
I materiali originali di questo volume appartengono a PMSRL, SWA ed al GCSEC.

Redazione:

Laurent Chrzanovski e Romulus Maier (tutte le edizioni)
Per l’edizione del GCSEC: Nicola Sotira, Elena Agresti

ISSN 2559 – 1797

ISSN-L 2559 – 1797

Indirizzi:

Bd. Dimitrie Cantemir nr. 12-14, sc. D, et. 2, ap. 10, settore 4, 040234 Bucarest, Romania Tel: 021-3309282
Fax 021-3309285

Viale Europa 175 – 00144 Roma, Italia Tel: 06 59582272 info@gcsec.org

www.gcsec.org www.cybersecuritytrends.ro www.agora.ro www.swissacademy.eu