L’Hackademy di Accenture e Università Federico II offre la possibilità di partecipare all’iniziativa “Accenture Cybersecurity Hackademy”, nata dalla collaborazione con Università degli Studi di Napoli Federico II, che avrà l’obiettivo di formare le competenze avanzate e specialistiche di esperti nell’ambito della sicurezza informatica nel contesto tecnologico denominato Industria 4.0.

L’Hackademy è rivolta a diplomati, studenti universitari e laureati, e si svolgerà da marzo a settembre 2020 presso il polo tecnologico di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

La partecipazione all’Hackademy è completamente gratuita. Inoltre, ai primi cinque classificati nella graduatoria di ammissione, sarà corrisposta una borsa di studio dell’importo mensile lordo pari a 500 euro per tutta la durata del percorso.

Le attività del programma si concentreranno sulle tecnologie abilitanti di Industria 4.0 affrontando tematiche relative alla sicurezza di rete, alle infrastrutture cloud, agli ecosistemi IoT (Internet of Things), alle tecniche di monitoraggio ed ‘offensive security’.

Il corso adotterà un approccio esperienziale innovativo basato su sfide pratiche (CBL – Challenge Based Learning), integrando formazione in presenza, apprendimento autonomo e didattica basata sul lavoro di gruppo.

Agli studenti che avranno completato con successo il percorso didattico, Accenture si impegna a offrire un periodo di stage di 6 mesi presso una delle sedi italiane e/o un contratto di assunzione sulla base dei risultati conseguiti.

Le iscrizioni sono aperte fino al 10 febbraio 2020, per maggiori informazioni e per inviare la candidatura consulta il bando ai seguenti link.

 

https://www.accenture.com/it-it/careers/cybersecurity-hackademy

https://www.accenture.com/_acnmedia/Careers/PDF-18/Accenture-Bando-Cyber-HackAdemy.pdf#zoom=50

Twitter
Visit Us
LinkedIn
Share
YOUTUBE
YOUTUBE