ENISA ha pubblicato uno studio sugli economics legati al Vulnerability Disclosure che possono influenzare il comportamento dei vari soggetti coinvolti. Il Vulnerability Disclosure è il processo di identificazione, segnalazione e patching di vulnerabilità di software, hardware o servizi che possono essere sfruttate da malintenzionati. Questi aspetti economici della divulgazione delle vulnerabilità sono spesso trascurati e poco compresi.

Lo studio funge da follow-up alla Guida sulle buone pratiche ENISA 2015 sulla divulgazione delle vulnerabilità e ha l’obiettivo generale di migliorare la comprensione degli aspetti economici della divulgazione delle vulnerabilità fornendo uno sguardo ai costi, agli incentivi e all’impatto connessi alla scoperta e alla divulgazione delle vulnerabilità.

Lo studio è disponibile qui

 

 

Twitter
Visit Us
LinkedIn
Share
YOUTUBE
YOUTUBE